Lineapelle guarda al futuro: tra innovazione e sostenibilità

Dal 20 al 22 febbraio 2018 a Fiera Milano Rho si è tenuta la 94a edizione di Lineapelle. La manifestazione ha ospitato ben 1250 espositori provenienti da 45 Paesi diversi, sparsi per tutto il mondo.

 Il fulcro di questa edizione è stata l’innovazione, dal restyling funzionale ed estetico della fiera stessa fino ad arrivare alle conferenze, passando per i vari progetti.

 Tra i progetti di maggiore interesse, il progetto ZoaTM che ha unito design, biologia e ingegneria per la progettazione all’utilizzo del primo materiale bioleather al mondo.

La scienza è stata la chiave di volta anche dell’importantissima conferenza Concia e Prodotti Chimici tenutasi mercoledì 21 febbraio, organizzata da UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) e Cotance (la Confederazione europea delle associazioni conciarie) sulla chimica conciaria, i suoi rischi e le opportunità legate ai processi innovativi.

Nei Padiglioni 9, 13 e 22 i visitatori hanno potuto, invece, toccare con mano i circa 2000 campioni di prodotti sviluppati per la primavera/estate 2019 sul tema Emphaty, con declinazioni morbide e luminose.

In contemporanea, nel Fashion Theatre del Padiglione 15 si tenevano le consuete presentazioni moda e l’incontro, a cura dell’Icec (Istituto di Certificazione Conciaria), sulla tutela del design innovativo e del know how aziendale.

Dopo il successo delle ultime edizioni, anche in questa si è portata avanti la decisione di legare tutto il mondo del fashion system, svolgendo in contemporanea: la Fashion Week, Lineapelle, Simac Tanning Tech (la fiera della tecnologia per conceria, calzatura e pelletteria), theOne (dedicato al prêt à porter femminile d’alta gamma e agli accessori), White (il salone italiano moda donna), Super (il salone dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna di Pitti Immagine) e Mido (dedicata agli occhiali), subito preceduti da Milano Unica, Macam e Mipel.

Uno sguardo alle cifre

Con circa 50 mila aziende e un fatturato annuo che supera i 150 miliardi di dollari, il settore che copre la produzione di pelli, accessori, componenti, prodotti per l’industria della moda e del lusso fino ad arrivare all’arredamento e all’automotive, rappresenta una grossa fetta del mercato globale.

Vere e proprie cifre da capogiro che non sorprendono. Basti pensare al fatto che anche questa edizione stagionale di Lineapelle ha registrato un ulteriore aumento rispetto allo scorso anno (+ 5%).

Nello specifico, in questa edizione è stata attestata una crescita delle presenze italiane pari al 4%, seguita a ruota da quelle estere (+6%). In calo, invece, le presenze cinesi (-30%), molto probabilmente a causa del capodanno cinese.

Last modified onGiovedì, 29 Marzo 2018 12:16

CASLAM SRL

info@caslam.it
Office: +39.0825583490 - Fax: +39.0825534187
 
Viale Principe Amedeo, 146/152 - 83029 Solofra (AV) - Italy
P.IVA: 02712770649